Post

Visualizzazione dei post da Marzo, 2020

Capitolo la vita di una mente nuova trasformata

                                                     Capitolo                                           Costruiamo la vita di una mente nuova trasformata.                                                          Prefazione:          Questo Capitolo è un nuovo studio, spiegherà come si può costruire la vita di una persona autistica attraverso la completa analisi di una mente che funziona in modo autistica, resettando i limiti , educando ad un funzionamento non istintuale, ma elaborando come un database che organizza ed elimina ciò che non è utile ad ogni area celebrale. Introduzione del capitolo autismo costruiamo la vita di una mente trasformata L’autore di questo studio è autistico adulto , pertanto autorizza i suoi tutori ad affidare il lavoro studio ad massimi riferimenti che studiano scientificamente l’autismo con il solo scopo di migliorare la qualità delle persone affette dal disturbo autistico, il capitolo spieghera come una mente trasformata può aprire una luce

Capitolo autismo e sport

                                     Capitolo autismo e sport                                  La sfida della persona con autismo                                             Oggi inizio questo capitolo per spiegare le mie emozioni e sensazioni che vivo quando faccio sport: Atletica ( quando corro mi sento vento, gazzella, leopardo, la forza delle mie gambe aumenta quando la mia mente è concentrata, dopo mi sento bene con me stesso.)  ( Il nuoto : sento la leggerezza che mi invade, galleggio senza fatica e il mio corpo ha bisogno della leggerezza dell’acqua.) le mie emozioni facendo atletica, La prima volta è stata tutta da scoprire mi sono sentito travolto dalle tante strisce Che non vedendo ad occhio dove finivano mi davano confusione, il giro in pista al completo ha rimesso ordine a cosa dovessi fare, gli ostacoli da superare sono stati strani per me, la mia coordinazione motoria e tutta da strutturare, il mio intuito ed istinto sono state la strutturazione iniziale,

Capitolo lo sport e l'autismo

                             Capitolo lo sport e l’autismo.                                                                                                            Prefazione Dedicare un capitolo allo sport anche per le persone autistiche era necessario, l’attività fisica mette in contatto la mente, creando un benessere interiore, le persone scoordinate motoriamente devono trovare coordinamento, educare facendo sport con persone qualificate, ogni volta che sono coordinato vivo di me l’aspetto piu’sano, il lavoro sarà spiegato scientificamente buon lavoro.               L’autismo e il movimento tra mente e corpo. Le persone autistiche sono condizionate dalla mente, uno dei motivi che in loro non c’è il controllo del movimento del loro corpo o meglio sono in contrasto, gli imput che nell’area della mente collega il movimento del corpo inteso tutto il corpo fisico, ogni aiuto deve essere calmierato ai bisogni individuali, ecco che anche riconoscere il movimento del corpo